20120816

Come Scalare la Classifica di Google

Come Scalare la Classifica di Google Rapidamente

Vuoi presentarti al vertice di Google per le ricerche correlate ai tuoi prodotti o servizi che vendi? Certo che sì, lo fanno tutti!

La gente usa i motori di ricerca come Google per trovare informazioni sulle cose che stanno pensando di acquistare.

Quello che forse non sai è che la gente fa le loro ricerche on-line anche quando vuole andare in un negozio reale per acquistare il prodotto.
L'89% degli utenti di Internet ricerca online prima di effettuare un acquisto, anche se l'acquisto è effettuato presso un'azienda locale




Se si desidera catturare prezioso traffico di ricerca e dirigerli verso le giuste risorse sul tuo sito web hai un sacco di lavoro da fare. Devi costruire una solida strategia, implementarla in modo efficace e tenere il passo con gli ultimi aggiornamenti degli algoritmi.
Facendoti trovare in cima di Google catturerai tantissimi traffico e se troveranno interessante e conveniente il tuo prodotto offerto online potrebbero decidere di acquistare da te.
Ricorda, se non si dispone di una buona strategia di marketing per trasformare quel traffico in potenziali clienti il lavoro verrà fatto invano.

La ricompensa per i vostri sforzi potrebbe essere quella di produrre abbastanza traffico che vi aiuterà a raggiungere i vostri obiettivi aziendali. Non riuscendo a commercializzare il vostro business online attraverso il search engine marketing potrebbe causarvi grosse perdite.

Determinare Le parole con cui si vuole competere 

Il primo passo è mettere insieme la strategia SEO che si desidera intraprendere, molte campagne sono destinate a fallire prima di iniziare in quanto si sceglie di fare da soli o ci si affida a persone sbagliate, prima di iniziare ci si deve concentrare sulle parole chiavi con cui si vuole essere trovati, se sono troppo competitivo bisogna mettere in atto strategie SEO aggressive. Il tuo elenco di parole deve essere ampio e per una buona individuazione devi utilizzare strumenti di analisi per restringere le migliori chiavi per il vostro business.

Ottimizzazione del sito per Parole chiavi

Con la vostra strategia pronta è il momento di iniziare ad attuarla attraverso professionisti del settore, fare da soli significa commettere errori che peggioreranno la vostra situazione, è anche buona norma eseguire una ottimizzazione delle pagine del sito che potete tranquillamente effettuare voi stessi includendo nelle varie pagine del sito le chiavi principali che avete scelto. Ogni pagina del tuo sito web deve includere gli elementi di ottimizzazione critici che aiutano Google a capire che cosa contiene ognuna.

Suggerimento: Costruite questi punti di ottimizzazione ricordando che si sta parlando con gli esseri umani e non create il tutto solo per i motori di ricerca. Lavora le parole chiavi in modo naturale, non imbottire ogni pagina del sito con la chiave ripetuta decine di volte.
Migliorare continuamente il contenuto del sito aggiungendo pagine nuove ben ottimizzate, esegui costantemente interventi SEO prolungati nel tempo e non tutti assieme e poi per mesi nulla.
Cerca sempre di rendere il sito più semplice possibile da navigare, siti troppo complessi portano l'utente ad abbandonarlo alla prima difficoltà.



Attuare una strategia di Blog

Per sostenere ulteriormente la vostra strategia di contenuto è buona norma costruire un Blog inserendolo sul tuo sito cosi da rinfrescare continuamente i contenuti.
Le aziende ottengono il 55% di traffico sul Blog che porta più contatti e maggiori possibilità di conversioni.

Ogni nuovo articolo sul blog appare a Google come una nuova pagina sul tuo sito web e gli articoli possono anche essere promossi socialmente per portare traffico supplementare.

La chiave per il blogging efficace è quello di costruire gli argomenti e scegliere una parola chiave come punto di riferimento per ogni articolo. Scrivere sulle tipologie di cose che i vostri potenziali clienti sono interessati a conoscere. Non essere eccessivamente promozionale sui propri prodotti ma spiega accuratamente i dettagli.

Suggerimento: Gli articoli sul blog devono essere composti almeno da 500 parole per essere sufficientemente efficaci, inserire punti in grassetto e immagini originali

Ora è il momento per eseguire la vostra strategia di SEO con alcuni link in entrata di qualità. I link in entrata vengono creati quando altri siti linkano al tuo sito web come una risorsa rilevante a sostegno del loro contenuto. Ottenere link da siti forti, siti autorevoli, ecc, vi farà migliorare rapidamente e con poco investimento.
I vostri articoli ospitati su altri siti che rimandano a voi sono una fantastica strategia. L'idea alla base è il Guest Post. Inserendo un collegamento al tuo sito web si guadagneranno link in entrata di qualità che miglioreranno il vostro posizionamento nei motori di ricerca rapidamente.

Suggerimento: Cominciate subito dopo la stesura della strategia SEO ad ottenere Link in entrata provenienti da siti molto autorevoli per dare una forte spinta iniziale.

Analisi e ricerca

E' necessario disporre di una strategia di revisione continua per l'intera campagna per monitorare i pro e i contro. Concentrare tempo supplementare sulle parole chiave che non si muovono abbastanza e ripetere i passaggi che hanno portato risultati.

Conclusione

Spero che abbiate trovato questo articolo utile, dovrebbe aiutarvi a migliorare i vostri sforzi e a mantenere l'attenzione su cosa si ha realmente bisogno per una buona riuscita.
Affidatevi ad esperti del settore come noi e non improvvisate nulla, pena il peggioramento in Google


Simili

Ottimizzare Sito per Motori di Ricerca