20110824

Fare Campagne promozionali sui Social Media

Campagne promozionali sui Social Media

Su Twitter, su Youtube, su Facebook: le campagne pubblicitarie si fanno notare sempre più anche sui social media.

L’era dei social media ha cambiato anche l’approccio con la pubblicità. Non solo cartellonistica, pubblicità su riviste ma vere e proprie campagne pubblicitarie che girano sulla rete a partire dai social network fino alle applicazioni. I social media sono diventati, per le imprese, delle vetrine che permettono non solo di aumentare la visibilità ma anche la competitività nel marketing.



Pensate che solo Facebook conta + di 800 milioni di persone iscritte e se teniamo in considerazione anche Google+, Youtube, Linkedin e Twitter il numero di utenti supera il miliardo. Il mondo social è un mondo giovanile, dinamico, alla mano in cui le aziende, per entrare e lasciare il segno con le proprie campagne pubblicitarie, devono imparare a interagire nella stessa lingua. Cosi nascono strategie di social media come ha fatto il brand Orego che per festeggiare il suo 100° compleanno, ogni giorno per 100 giorni consecutivi ha postato un post diverso che faceva riferimento a questo traguardo.

Come pubblicare una campagna pubblicitaria sui social media

Tra i diversi social network presenti Facebook è in assoluto il più conosciuto. Per quanto riguarda le promozioni commerciali ci mette a disposizione una vasta gamma di soluzioni: dagli slogan pubblicitari con foto d’impatto, visibili nella colonna di destra, ad annunci e video promozionali visibili sulla pagina iniziale dell’utente.  Il servizio ha un costo alto e dipende da quante volte è stato visualizzato, ogni click ha un suo costo che varia anche di molto. Inoltre all'inserzionista vengono dati degli strumenti tali da permettere un’analisi dei risultati ottenuti e de costi. Va segnalato però che su grosse somme investite a volte i risultati sono al di sotto delle aspettative.

Campagna promozionale sui Social Media pubblicità

Anche Twitter come Facebook si basa sulle stessi principi per sponsorizzare campagne pubblicitarie, con l’unica differenza che c’è una targhettizzazione degli utenti attraverso gli interessi.

Per quanto riguarda Youtube, la sponsorizzazione di campagne promozionali attraverso questo canale risulta essere una risorsa molto importante se consideriamo quanto sia di fondamentale importanza i contenuti video al giorno d’oggi. 



Youtube è la piattaforma web più conosciuta per la riproduzione e la pubblicazione di video, l'investimento su di esso consiste in una promozionale a livello di aumento di visualizzazioni cosi da raggiungere un pubblico maggiore, viene tuttavia posta all'utente la possibilità di proporre il video promozionale anche aumentando i mi piace a esso. 

Conclusioni
Questo comunque non è l’unico modo per pubblicizzarsi su questa piattaforma, infatti, è possibile farlo anche attraverso Google (per chi non lo sapesse Youtube è stato acquistato da Google).

Servizi Proposti