20120229

Twitter Come Usarlo al Meglio

Twitter: Perchè usarlo e vantaggi. Twitter Come Usarlo al Meglio 

Questa piattaforma social ha visto la luce nel marzo del 2006 ed è caratterizzata dall'inserimento nel proprio spazio di un testo di lunghezza non superiore a 140 parole, che, se si vuole inserire un link o una immagine, diminuiscono a 120.
Piattaforma gratuita di microblogging per eccellenza, utilizza come logo un uccellino blu, ed in linea con questo, chiama quanto si edita sulla piattaforma: tweet ovvero cinguettio e la sua caratteristica principale è l'istantaneità, con cui l'informazione prende vita e si dirama.
Il primo approccio a Twitter, se si è abituati ad altre piattaforme social, può non apparire semplice, ma una volta presa la mano tutto diventa molto più intuitivo.


Come si usa Twitter e perché si usa
L'essenziale è saper condensare ciò che si vuole dire in poche parole. Il nostro testo dovrà avere visibilità, pertanto è necessario inserire in esso i cosiddetti hashtag (etichette) ovvero parole precedute da un cancelletto; funzioneranno da collegamento ipertestuale che, se cliccato, farà apparire tutti i messaggi, dal più recente, con la stessa etichetta. Il testo, personale o meno che sia, dovrà avere uno stile che nel tempo andrà ad identificare lo scrivente, pertanto a questo scopo è opportuno creare un profilo che identifichi, il più completo possibile per delineare la personalità, quindi accessoriato di foto, nome completo, oltre al nome visualizzato, luogo ed eventuale sito web o blog, collegamento agli altri social in cui si è attivi e soprattutto non deve mancare una propria breve biografia: sarà questa che gli utenti curioseranno prima di decidere se seguire o meno qualcuno, pertanto sarà meglio scriverla interessante e che attragga l'attenzione, ovviamente in poche parole, massimo 160. C'è chi trova difficile una sintesi esplicativa ed esaustiva ma la caratteristica del microblogging è proprio questa: saper essere diretti e concisi. Twitter

Comunicazione su Twitter 
Twitter ha un proprio gergo di comunicazione, lo si impara col tempo. Oltre al cancelletto per gli hashtag si usa la @ per menzionare qualcuno (quindi richiamarne attenzione); il retweet (RT) per richiamare sul proprio spazio il tweet di un altro utente, che apparirà nella sua sezione @menzioni, più altre funzioni intuitive come quelle che indicano following (chi seguiamo) e follower (chi ci segue).

Perchè usare Twitter
E qui veniamo al motivo per cui si usa questa piattaforma. Inserire messaggi brevi di testo solo per se stessi non avrebbe senso, per cui lo scopo principale è quello di attrarre followers. Più followers si hanno, più sale il livello di popolarità e di conseguenza l'attenzione a quanto vogliamo sia notato ovvero noi stessi e le nostre pagine web. Per far questo inizialmente si inizia a seguire altri utenti affini, avvalendosi non solo del campo di ricerca per gli hashtag ma anche delle sezioni: Tendenze (l'elenco in tempo reale degli argomenti recenti) e Tweet in evidenza. Un buon metodo per acquisire molti Utenti è quello di Comprare seguaci Twitter follower, oltre a quello di inserire contenuti interessanti, è twittare, retwittare, menzionare e seguire commentando a nostra volta altri senza tralasciare il collegamento a Facebook nel proprio profilo.


Simili

Comprare Mi Piace Twitter Preferito Retweet

FOLLOWERS TWITTER SEGUACI PREFERITO RETWEET ITALIANI